X

descrizione generale

E' una pianta molto rustica, che non teme il freddo, può essere coltivata in giardino per tutto l'arco dell'anno. Presenta chioma verde scuro a riflessi grigiastri; tronco colonnare con corteccia liscia, grigia, che tende a screpolarsi, in placche, in età adulta. Ha foglie aghiformi lineari, solcate superiormente e con due striscie bianche nella pagina inferiore. I suoi frutti sono dei coni eretti, di colore brunastro.

esposizione

E' amante di luoghi luminosi, possibilmente ben esposto ai raggi solari diretti. Necessita di posizioni che le consentano di godere di alcune ore di luce solare diretta.

fioritura

La fioritura avviene in aprile-maggio; le infiorescenze maschili sono rossastre e poste alla base dei rami, quelle femminili verdastre, erette.

concimazione

Verso la fine dell'inverno trattare con concime organico, o granulare a lenta cessione; intervenire nuovamente a fine estate.

irrigazione

Annaffiare regolarmente, soprattutto durante i mesi più caldi dell'anno, evitando che il terreno resti asciutto per lunghi periodi di tempo. In autunno e in inverno si può evitare l'irrigazione, o intervenire soltanto durante le giornate più calde.

malattie

Intervenire solo in presenza di parassiti sulla pianta; può essere utile un trattamento preventivo contro le malattie fungine da praticarsi in primavera, a base di poltiglia bordolese, prima che le gemme siano sviluppate.

temperatura

E' amante di luoghi luminosi, possibilmente ben esposto ai raggi solari diretti. Necessita di posizioni che le consentano di godere di alcune ore di luce solare diretta.

substrato

Ama terriccio leggermente umido per tutto l'arco dell'anno.

NOMENCLATURA

Abies nordmanniana (Steven) Spach
Pinaceae
Abies nordmanniana

DATI GENERICI

pieno sole

albero

Mediterraneo, mite.

Perenne, sempreverde.

grande

Originaria della Turchia e dell'Europa orientale.

Tra le piante di:

ciao

Foto dagli album