Acanthaceae

pachystachys

Pachystachys

pachystachys

Pachystachys

Pianta da interno, erbacea e cespugliosa, delicata. Questa specie è provvista di rizoma, le foglie sono di forma ellittica, verde scuro e rugose. I fiori di colore crema hanno una brattea protettiva tubuliforme, gialla e sono aperti alla sommità.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

luce intensa

fiorita: primavera-estate

erbacea

temperato

perenne

media

America centrale

esposizione


Richiede molta luce ma non il sole diretto, potrebbe danneggiare le foglie.

fioritura


A seconda della specie inizia a fiorire a fine inverno/inizio primavera fino ad arrivare a fine estate. I fiori sono riuniti in spighe terminali erettie e diventano legnosi.

concimazione


Può essere sufficiente utilizzare, seguendo le indicazioni del produttore, di fertilizzante liquido ternario da incorporare all'acqua di irrigazione

irrigazione


Abbondante e regolare in estate evitando accuratamente ristagni d'acqua. Quando la temperatura scende è necessario diminuire gradualmente gli interventi. Utilizzare acqua a temperatura ambiente e mantenere elevato il tasso di umidità ambientale.

potatura


E' sufficiente eliminare i fiori appassiti o le parti eventualmente dannegiate

malattie


Ragnetto rosso ed afidi possono attaccare la pianta è vanno debellati con appositi prodotti. La cura migliore è un'attenta prevenzione seguendo cure adeguate: evitare accuratamente la formazione di ristagni d'acqua che possono favorire la presenza di marciumi radicali. Eviate l'esposizione a correnti d'aria o in generale a temperature eccessivamente basse, la pianta è soggetta ai danni provocati dal freddo.

particolarità


Evitare di posizionare la pianta in presenza di correnti d'aria o in zone soggette a bruschi sbalzi di temperatura

temperatura


Si consiglia di non scendere sotto i 12°C, non tollera neppure il caldo eccessivo.

segnalazioni


rinvaso


E' meglio rinvasare annualmente, sempre in primavera, utilizzando vasi leggermente più grossid ei precedenti. Quando il vaso ha raggiunto i 18 cm di diametro, sostituire il terriccio in superficie.

substrato


Mix in parti uguali di terra e torba con un poco di sabbia o ghiaietta a fondo vaso per il drenaggio.

propagazione


Tramite talea in primavera, facendole radicare in un substrato di sabbia e torba in un ambiente molto umido e caldo.

clima


temperato

durata


perenne

origine


America centrale
jacobinia
Jacobinia
Pachystachys lutea
Pachystachys lutea