Compositae

Tagetes erecta

Tagetes erecta

Tagetes erecta

Tagetes erecta

Presenta un bel fogliame folto, foglie pennate con segmenti lineari, di colore verde scuro, raggiunge un'altezza di circa 50 cm, è cespugliosa e ramificata fin dalla base, i rami inferiori sono spesso aderenti al terreno.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

pieno sole

fiorita: estate-autunno

arbustiva

Mite, mediterraneo.

Perenne.

piccola

Originaria del Messico.

esposizione


L'esposizione ideale è a pieno sole.

fioritura


I fiori sbocciano in luglio-settembre, in capolini solitari, semplici, di colore giallo o bruno rossiccio e sono portati da corti peduncoli. Specie a lunga e abbondante fioritura, è necessario però tagliare gli steli già fioriti e appassiti per permettere l'emissione di altri fiori.

storia


Il nome del genere deriva quasi sicuramente da Tages, divinità degli Etruschi, che si dice che abbia insegnato al popolo la dote della divinazione.

concimazione


Durante la stagione vegetativa somministrare, un fertilizzante liquido bilanciato, miscelato all'acqua irrigua.

segnalazioni


irrigazione


Annaffiare regolarmente ogni 6-7 giorni, aumentando leggermente se il caldo è eccessivo.

potatura


Tagliare gli steli che hanno già fiorito e che sono appassiti, per fare in modo che spuntino altre fioriture.

malattie


Non è soggetta a particolari malattie, ma bisogna stare attenti al marciume radicale, che si genera con un drenaggio difettoso.

substrato


E' costituito da terra normale da giardino.

propagazione


Si ottiene per seme in marzo e le piantine vanno messe a dimora in aprile.

clima


Mite, mediterraneo.

durata


Perenne.

origine


Originaria del Messico.
ajuga
Ajuga
ibisco syriacus
hibiscus syriacus
Astilbe
Astilbe
coreopsis tinctoria
coreopsis tinctoria
impatiens
Impatiens n.guinea
Tamerice maggiore
Tamarix africana
Lagerstroemia
Lagerstroemia indica
sedum spectabile
Sedum spectabile
mughetto
Convallaria majalis
Acacia caven (sin: Acacia karroo, Acacia orrida).
Sofora Acacia caven