X

descrizione generale

Pianta erbacea annuale, con foglie colorate, gialle verdi e rosse (tricolor), è chiamato anche "Spinacio cinese" perché in Indocina viene consumato come gli spinaci.

esposizione

L'esposizione ideale è quella a pieno sole.

fioritura

La fioritura arriva in estate-autunno, ma i piccoli fiori sono insignificanti, mentre le foglie colorate di verde, di giallo e di rosso sono molto ornamentali e vengono usate anche come fiore reciso, da mettere nell'acqua e hanno una lunga durata.

concimazione

Essendo una pianta a crescita rapida, richiede che nel terreno venga incorporato, del letame ben maturo o stallatico disidratato (più facilmente reperibile); infine, a inizio e a fine estate, somministrare del concime per piante fiorite (dimezzando la dose consigliata dal produttore e indicata nel flacone), che darà colorazione a foglie e fiori.

irrigazione

Annaffiare regolarmente e in abbondanza durante l'estate, facendo in modo che, nei rimanenti periodi, il terreno resti sempre un po' umido.

temperatura

Richiede temperature superiori a 6 °C.

substrato

Composto da terriccio fresco, fertile, ricco di fosforo e potassio (elementi che conferiscono la colorazione delle foglie e dei fiori.

propagazione

La moltiplicazione si effettua per seme in aprile, in terriccio specifico per semina oppure in una miscela di torba e sabbia di fiume umida. I semi saranno mischiati a un pochino di sabbia perché vengano distribuiti più facilmente; dopo una decina di giorni, con temperatura di 15 °C richiesta per la germinazione, spunteranno le piantine che, appena avranno raggiunto 5 cm circa di altezza si devono diradare (eliminando le più deboli), trapiantandole in vasetti o, dove il clima lo consenta, in piena terra. Appena raggiungeranno i 10 cm circa, conviene accorciare il fusto centrale, perché crescano più larghe e fitte e producano numerose infiorescenze.

NOMENCLATURA

Amaranthus tricolor 'Early Splendor'.
Amaranthaceae
Amaranthus tricolor 'Early Splendor'

DATI GENERICI

pieno sole

fiorita: estate-autunno

erbacea

Richiede temperature minime notturne non inferiori a 6 °C.

Annuale.

media

Originaria delle zone temperate e tropicali di America, Asia ed Europa.

CURIOSITA'

STORIA

Il nome del genere proviene dal greco amàranthos = che non appassisce (a causa della lunga durata dei fiori).

Tra le piante di:

ciao

Foto dagli album