Solanaceae

peperoncino ornamentale

Capsicum annuum

peperoncino ornamentale

Capsicum annuum

pianta erbacea, suffruticosa ed arbustiva , solitamente abbastanza rustiche. presenta foglie lanceolate verde scuro, i fiori sono decisamente poco ornamentali, piccoli, bianchi e di forma stellata. Ai fiori seguono delle bacche verdi, lucide, che poi assumono forma, dimensione e colore anche molto differenziate.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

Penombra

fiorita: estate-autunno

erbacea

Tropicale

Annuale o perenne a seconda della specie

media

America centrale

esposizione


Vuole molta luce anche se e' consigliabile non posizionarla sotto il sole diretto per l'intera giornata. Durante l'inverno posizionare in una zona riparata o creare un riparo.

fioritura


Il periodo naturale di fioritura è in estate, la produzione dei frutti invece, avviene a fine estate, inizio autunno. Si può trovare pero' in commercio anche in altri periodi dell'anno. Generalmente i frutti durano sulla pianta fino a Natale ed oltre e sono la parte più ornamentale della pianta.

arte


Essendo caldo e secco non poteva non evocare gli inferi solari e purificatori.

medicina


possiede proprietà stimolanti, antisettiche, disinfettanti e digestive. Può essere utilizzato in caso di difetti di respirazione, per la nausea, contro i reumatismi, per la cura della bronchite e vi si possono preparare anche maschere di bellezza per il corpo. Naturalmente va utilizzato secondo le dosi e con le modalità consigliate dagli esperti.

letteratura


per alcuni studiosi il suo nome scientifico deriva dal latino capsa che significa scatola; per altri la derivazione è dal greco capto che significa mordere, probabilmente per la reazione della lingua al sapore piccante.

storia


Nel 1514 arrivò in Europa dal Messico, dove era già coltivato dai tempi precolombiani. Da subito fu adottato come spezia per insaporire le vivande. Nel nostro Meridione venne chiamato diavoletto e si diffuse come l'aroma prediletto.

segnalazioni


viaggio


i Messicani lo usano epr le tortillas e gli Africani epr la manioca, gli asiatici per il riso ed i italia.

concimazione


Utilizzare concime a cessione graduale completo seguendo le indicazioni del produttore

irrigazione


Moderatamente, attendendo che il terreno si asciughi un poco tra un'innaffiatura e l'altra. Per mantenere elevato il tasso di umidità è possibile effettuare delle nebulizzazioni con acqua priva di calcare ed a temperatura ambientale.

potatura


Eliminare le parti danneggiate o secche

malattie


Possono essere soggette a funghi dovuti ad eccesso di umidità o ad attacchi di cocciniglia. Intervenire con appositi prodotti.

particolarità


Posizionare in luogo riparato da correnti d'aria e da bruschi sbalzi di temperatura. Non richiede cure particolari.

temperatura


Sopporta molto bene le alte temperature, non scendere sotto i 12-14°C. Non teme le temperature elevate se l'ambiente è sufficientemente umido ed i raggi del sole non sono diretti.

rinvaso


Circa ogni 2 anni, in primavera

substrato


Universale Mix in vaso composto in parti uguali di terra e torba con strato di sabbia per drenaggio

propagazione


Tramite talea apicale in primavera

clima


Tropicale

durata


Annuale o perenne a seconda della specie

origine


America centrale
limone
Citrus acida
capsicum
Capsicum annuum
ranuncolo
Ranunculus
solanum
Solanum
Solanum capsicastrum
Solanum capsicastrum
Veronica
Veronica
kerria
kerria japonica
melograno
Punica granatum
tulipano
Tulipa
Hebe 'autumn glory'
Hebe 'autumn glory'