Euphorbiaceae

Euphorbia coerulescens

Euphorbia coerulescens

Euphorbia coerulescens

Euphorbia coerulescens

Pianta arbustiva con fusto principale ramificato, i rami costituiti da corti giunti, sono triangolari alla base e sono forniti di 4 o 5 costole munite di coppie di spine scure che risaltano sul verde azzurro dell'epidermide.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

pieno sole

fiorita: primavera-estate

cactacea

Mite. mediterraneo.

Perenne.

media

Endemica del Sud Africa (Provincia del Capo, Noorsveld).

esposizione


Da posizionare in pieno sole.

fioritura


Dalla primavera all'estate presenta piccoli fiorellini (ciazi) che producono piccoli frutti colorati simili a bacche, particolarmente attraenti per gli uccelli; le foglie sono piccolissime e decidue.

irrigazione


Annaffiare abbondantemente durante il periodo estivo e mantenere quasi asciutto durante l'inverno.

particolarità


Il latice può irritare la pelle; prestare molta attenzione e non toccarsi il viso o gli occhi prima di avere lavato bene le mani con acqua e sapone.

temperatura


E' resistente anche a temperature basse vicine allo zero.

substrato


Il terreno più adatto è composto da materiale organico e terriccio fertile misto a sabbia.

segnalazioni


propagazione


La moltiplicazione si effettua in tarda primavera per talea di fusto.

clima


Mite. mediterraneo.

durata


Perenne.

origine


Endemica del Sud Africa (Provincia del Capo, Noorsveld).