Hypolepidaceae

Felce aquilina

Pteridium aquilinum

Felce aquilina

Pteridium aquilinum

Nome generico delle piante appartenenti all'ordine delle "filicali"; sono prive di rami e di fiori e sono costituite da un rizoma sotterraneo che sviluppa in superficie delle foglie frastagliate (fronde), più o meno grandi, provviste di sporangi, nella pagina inferiore, che assicurano la propagazione di nuove piante. E' provvista di un grosso rizoma striciante, da cui emergono le fronde annuali, con profilo triangolare e sono lunghe anche fino a 1 metro, con larghezza che può superare i 50 cm; sono pennate, con 2-3 ordini di divisioni (bi- tripennatosette). Le divisioni più piccole (pinnule) sono oblunghe, più o meno allungate, con margine generalmente intero. In autunno il colore vira dal verde al rossastro. La sporificazione inizia nella tarda primavera e si protrae fino all'inizio dell'autunno.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

Penombra

------ verde ------

erbacea

Mite e umido.

Perenne.

media

Originaria di tutte le regioni temperate e subtropicali del mondo; in Italia è presente in tutto il territorio, isole comprese.

esposizione


Predilige i luoghi umidi e ombrosi.

fioritura


Non presenta fioritura.

concimazione


Non necessaria.

irrigazione


Non necessaria, è sufficiente la pioggia.

potatura


Limitata all'asportazione di parti rinsecchite.

segnalazioni


malattie


Non è attaccata da afidi, da parassiti e da cocciniglie.

particolarità


L'ingestione di qualunque parte della pianta, da cruda, è potenzialmente letale per l'uomo e anche per molti animali.

temperatura


Resiste bene anche alle basse temperature.

rinvaso


Non necessario se la pianta non riesce a essere più contenuta nel vaso.

substrato


Vegeta su suoli silicei, anche aridi, nei boschi, nelle macchie, nei pascoli e nelle radure dove può essere infestante. Gli incendi ne favoriscono la moltiplicazione e il ricaccio.

propagazione


Essendo una pianta infestante, per la moltiplicazione, non richiede l'intervento dell'uomo.

clima


Mite e umido.

durata


Perenne.

origine


Originaria di tutte le regioni temperate e subtropicali del mondo; in Italia è presente in tutto il territorio, isole comprese.
adiantum fragrans
Adiantum fragrans
camedorea
chamaedorea
asplenium
Asplenium nidus

Warning: getimagesize(dbimg/dracaena-2816-forum_1396443127.jpg): failed to open stream: No such file or directory in /var/www/leserre2018/functions2018.html on line 84
Dracaena
Dracaena fragrans
Dracaena Marginata
Dracaena Marginata
davallia bullata
Davallia bullata
asparagus setaceus
Asparagus setaceus
felce
Dryopteris filix-max; D.bullata; Polypodium vulgare.
nephrolepis
Nephrolepis obliterata
roselline
Rose mini