Rosaceae

Malus evereste

Malus evereste

Malus evereste

Malus evereste

Arbusto o piccolo albero, a foglia caduca, dal portamento eretto e dalla chioma conica ed espansa, può raggiungere una altezza di 3-7 mt e cresce rapidamente. E' uno dei meli più fioriferi e fruttificanti, viene usato anche come impollinatore nei frutteti.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

pieno sole

fiorita: primavera

arbustiva

Mite, mediterraneo.

Perenne.

media

E' distribuita in Europa, Asia e America del Nord.

esposizione


Predilige posizioni soleggiate.

fioritura


Nel mese di maggio produce una spettacolare fioritura di boccioli rosa che si schiudono in fiori bianchi, ai quali seguono dei piccoli frutti giallo arancio che virano in un bel rosso e permangono sulla pianta per tutto l'inverno, hanno la forma di una mela e la grandezza di una ciliegia (circa 2,5 cm).

irrigazione


Annaffiare abbondantemente durante il periodo di crescita e diradare gli interventi quando la pianta è adulta.

potatura


Limitata all'eliminazione di parti danneggiate o rinsecchite.

segnalazioni


temperatura


Resiste a temperature fino a -20 °C.

substrato


Gradisce terreni moderatamente fertili, umidi e ben drenati.

clima


Mite, mediterraneo.

durata


Perenne.

origine


E' distribuita in Europa, Asia e America del Nord.