Rosaceae

potentilla

Potentilla

potentilla

Potentilla

Pianta erbacea, a seconda della specie può essere annuale o perenne. Coltivabile in esterno o in vaso. Viene coltivata abitualmente come annuale. Di facile coltivazione e reperibilità. Presenta foglie digitate o pennate; i fiori possono essere semplici o disposti in infiorescenze, quelli semplici sono formati da 5 petali e 5 sepali, con colore variabile dal giallo al rosso con diverse tonalità.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

pieno sole

fiorita: estate-autunno

erbacea

Temperato

Annuale o perenne a seconda della specie

media

Europa, Asia

esposizione


Per questo tipo di pianta viene richiesto il sole pieno

fioritura


Fiorisce da fine marzo circa fino a inizio ottobre

arte


La Potentilla ha un significato simbolico legato all'amore materno; osservando la pianta nei giorni di pioggia, le foglie si racchiudano sopra il fiore come per proteggerlo.

medicina


Vengono estratti tannini dalla droga ottenuta dalle sue radici. Possiede delle sostanze attive ad azione antispastica, ed è utilizzata in preparati contro dolori mestruali, malattie gastrointestinali e nella cura della diarrea.

storia


Linguaggio e significato dei fiori PotentillaPotentilla Il nome di questa pianta si origina dal latino, infatti, potentia, cioè potenza e forza, e la desinenza -illa, che è un diminutivo; letteralmente, dunque, significa grande forza in un piccolo fiore.

concimazione


Utilizzare concime ternario seguendo le indicazioni del produttore, oppure, dello stallatico ben maturo.

segnalazioni


irrigazione


Mantenere il terreno leggermente umido in estate senza eccessi e ristagni d'acqua

potatura


E' sufficiente eliminare le parti sfiorite o danneggiate

malattie


Non si segnalano malattie o parassiti particolari

particolarità


In esterno, utilizzabile in giardino, anche roccioso e aiuole, in vaso per terrazzi o balconi. Posizionare in luogo non soggetto a correnti d'aria. Soprattutto durante la stagione calda annaffiare la mattina presto o la sera con acqua a temperatura ambiente Necessita che il terreno sia sempre mantenuto umido

temperatura


Pianta resistente sia al caldo che al freddo anche per la coltivazione in vaso

rinvaso


In primavera se coltivata come perenne

substrato


Preferibilmente poco acido Utilizzare per la coltivazione in vaso un mix con prevalenza di torba, con terra e sabbia per drenaggio

propagazione


A seconda della specie e della coltivazione viene consigliato tramite talea o semina

clima


Temperato

durata


Annuale o perenne a seconda della specie

origine


Europa, Asia
hemerocallis
Hemerocallis
anemone japonica
Anemone japonica
Pittosporo
Pittosporum tobira
lonicera
Lonicera
loropetalum chinense
Loropetalum chinense
spirea
Spiraea
Rosai
Rosai
Festuca o Paleo delle pecore
Festuca ovina
lavanda
Lavandula angustifolia
anemone nemorosa
anemone nemorosa