Apocynaceae

gelsomino rhyncospermum

Rhyncospermum jasminoides

gelsomino rhyncospermum

Rhyncospermum jasminoides

Arbusto rampicante sempreverde a fusti legnosi appaiati, di habitus cespuglioso, che, con i suoi rami che si attorcigliano e si intrecciano, forma un fitto schermo verde su cui, alla fioritura, spiccano i vistosi fiori bianchi. Questi sono ermafroditi, piccoli e numerosi, a morfologia pentamera, con corolla a forma stellata e tubiforme a 5 petali, portati su cime paniculate, (ascellari o terminali) che sviluppano sulla nuova vegetazioni prodotta da germogli dell'anno precedente e soprattutto su germogli dell'anno in corso. Le foglie sono semplici, opposte, ovate o subovate, mucronate, ma a margine intero.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

Penombra

fiorita: estate

arbustiva

Temperato

Perenne

grande

: Cina (ove è largamente diffuso) ma anche Corea, Vietnam e Giappone (paesi ove è molto più sporadicamente reperibile in natura)

esposizione


Da pieno sole, posizione in cui fiorisce più abbondantemente, ad ombra moderata, in cui vegeta più vigorosamente

fioritura


Da fine Aprile a tutto Luglio, con il picco della fioritura fra fine maggio e fine giugno, secondo la stazione climatica

medicina


Le foglie e tutte le parti verdi della pianta contengono alcaloidi, in particolare tabernemontanina, ibogaina, vobasina e voacangina-7-idrossindolenina che hanno importanti proprietà farmacologiche, ma che altresì rendono la pianta potenzialmente tossica

letteratura


E' volgarmente denominato falso Gelsomino o gelsomino stellato. il nome scientifico deriva dal greco "trachelos" = collo e "sperma" = seme: cioè che ha un seme con il collo.

storia


Questo genere di Gelsomino è stato importato in Europa nel 1844 dallo scozzese Robert Fortune.

concimazione


Utilizzare concime complesso seguendo le indicazioni del produttore

irrigazione


In caso di siccità prolungata o in presenza di piantine giovani se la coltivazione è in piena terra. Per la coltivazione in vaso mantenere il terreno umido senza ristagni d'acqua

potatura


Per favorirne l'accestimento è necessario praticare potature (anche severe) a fine fioritura; per ringiovanire esemplari spogli e pieni di legno vecchio, le potature possono essere veramente drastiche e riportare le vegetazione sullo stesso legno vecchio

segnalazioni


malattie


Le avversità che colpiscono il rincospermo sono veramente poche. Si possono segnalare cocciniglia, ragno rosso e metcalfa

particolarità


Il Rhyncospermum è una specie disponibile in un'ampia gamma commerciale. Una tipologia commerciale diversa quanto originale sono la spalliera e l'alberetto, entrambe facili da produrre e mantenere con poche, essenziali potature; la fioritura successiva non risente delle potature di formazione, ma se ne avvantaggia. Non richiede particolari cure.

temperatura


da -5 °C a -10 °C, secondo le condizioni di umidità atmosferica e le condizioni idriche del terreno. Se si tratta di esemplare adulto e ben irrobustito, non sembra risentire più di tanto di basse temperature, fintanto che esse non scendono al limite biologico sopra riportato. Per un'attiva crescita, il rincospermo richiede temperature notturne di 10-13°C e temperature diurne di 20-22°C; tollera temperature elevate ed atmosfera asciutta tanto che può essere mantenuto anche in appartamento per un certo tempo, a condizione di garantire almeno 4-6 ore di buona illuminazione durante la giornata (luce solare)

rinvaso


Quando necessario, in primavera

substrato


Il rincospermo si adatta a varie situazioni pedologiche, preferendo peraltro terreni tendenzialmente limosi, da argillo-limosi a sabbio-limosi, ricchi di sostanza organica e freschi

propagazione


Il rincospermo può propagarsi per seme, metodologia a cui si ricorre in misura esigua, o per talea apicale semilegnosa durante tutta l'estate, da fine fioritura in poi

clima


Temperato

durata


Perenne

origine


: Cina (ove è largamente diffuso) ma anche Corea, Vietnam e Giappone (paesi ove è molto più sporadicamente reperibile in natura)
gelsomino
Trachelospermum jasminoides
geranuim zonale
Geranium zonale
agave victoriae-reginae
Agave victoriae-reginae
rosa rugosa
Rosa rugosa
Aesculus
Aesculus
adenium
Adenium
Aporocactus
Aporocactus
adonide
Adonis
Agave americana variegata
Agave americana
Agave americana
Agave americana