Rosaceae

spirea

Spiraea

spirea

Spiraea

Arbusto fiorito a foglia decidua, con foglie dentate o lobate spesso picciolate. I fiori, bianchi o rosati, sono di piccole dimensioni ma riuniti in spettacolari infiorescenze molto vistose. I frutti sono delle piccole capsule.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

pieno sole

fiorita: primavera-estate

arbustiva

Temperato

Perenne

grande

Asia, Europa, America

esposizione


si può posizionarla sia in sole pieno che in leggera ombra, in realtà sono piante eliofile, infatti, la posizione migliore è quella in pieno sole.

fioritura


A seconda della specie fiorisce in primavera o in estate

medicina


la specie Spirea ulmaria o Filipendula ulmaria è la pianta da cui venne estratto nel 1838 l'acido salicilico, sostanza poi sintetizzata come "aspirina". Nella medicina popolare, i fiori e la radice fresce, sono impiegati per la creazione di infusi antinfluenzali e la cura delle malattie reumatiche. In generale ha proprietà diuretiche e sudorifere.

storia


L'etimologia del nome deriva da "spira" che allude alla forma a spirale dei suoi minuscoli fiori bianchi e profumati. Tradizionalmente era conosciuta con il nome di "Regina dei Prati", in quanto tra le favorite dalla Regina d'Inghilterra Elisabetta I per il suo aspetto soffice e delicato.

concimazione


Non troppo frequentemente

segnalazioni


irrigazione


Solo in caso di prolungata siccità o in presenza di piante giovani. Evitare ristagni d'acqua. Quando necessario bagnare con acqua a temperatura ambiente

potatura


Potatura regolare in caso di coltivazione a siepe per mantenere la forma, altrimenti è sufficiente eliminari le parti danneggiate o secche.

malattie


Non si segnalano malattie o parassiti particolari

particolarità


I suoi frutti sono a forma di spirale Non necessitano di cure particolari.

temperatura


Resiste molto bene sia al freddo che al caldo

substrato


Normale ben drenato. In realtà questa specie vegeta in qualsiasi terreno, si consiglia un substrato ricco di sostanza organica e ben drenato.

propagazione


Tramite talea semilegnosa da far radicare in un substrato sabbioso. La messa a dimora si effettua circa un anno dopo.

clima


Temperato

durata


Perenne

origine


Asia, Europa, America
Ortensia
Hydrangea macrophylla
deutzia
Deutzia gracilis
hemerocallis
Hemerocallis
spirea japonica
Spiraea japonica
nandina
Nandina
Nicotiana glauca
Nicotiana glauca
salvia
Salvia officinalis
Rosai
Rosai
rosa spinosissima
Rosa spinosissima
ginepro
Juniperus communis