X

descrizione generale

Vi sono 60 specie di questa pianta e possono arrivare fino ad un'altezza pari a 70 cm. Nella specie Tradescantia virginiana le foglie sono alterne, nastriformi di colore verde abbastanza scuro; i fiori sono formati da 3 petali di colore azzurro-violaceo, solitamente, dopo la fioritura, compaiono i frutti sotto forma di capsule.

esposizione

Deve essere esposta in posti luminosi ma non al sole diretto, nel caso di specie da coltivare in interno, nel caso di specie rustiche da coltivazione in esterno, si consiglia un'esposizione alla mezz'ombra.

fioritura

La fioritura è in primavera-estate, i fiori non durano molto ma la produzione continua per tutta la stagione calda.

concimazione

Substrato poco concimato, utilizzare fertilizzante liquido nel periodo vegetativo.

irrigazione

Bagnare in abbondanza, soprattutto nel periodo estivo, utilizzando preferibilmente acqua piovana e temparatura ambiente.

potatura

Potare le parti appassite o danneggiate. Per le varietà con il fogliame variegato è opportuno eliminare i rami che presentano foglie completamente verdi.

malattie

Possibile infestazione di afidi e cocciniglie, usare medicinali specifici.

particolarità

Viene coltivato sopratutto in ciotole pendenti come pianta decorativa Non necessita di cure particolari

temperatura

Dipende dalla specie; quelle che vivono in piena terra o in vaso in esterni, sopportano bene sia le basse sia le alte temperature; le specie che alle nostre latitudini devono vivere in apparamento, non sopportano temperature inferiori ai 10° C.

rinvaso

Viene fatto in primavera, quando necessario, utilizzando un vaso solo leggermente più ampio del precedente.

substrato

Torboso, misto a sabbia, che non deve essere molto umido al momento della propagazione. Non ha esigenze particolari.

propagazione

Avviene attraverso talee di fusto, che messe in sabbia e torba radicano facilmente, oppure, è possibile effettuare la semina e la divisione dei cespi.

NOMENCLATURA

Tradescantia virginiana
Commelinaceae
miseria

DATI GENERICI

Penombra

fiorita: primavera-estate

erbacea

Dipende dalla specie

perenne

media

America del nord

CURIOSITA'

STORIA

l'etimologia del nome deriva dai naturalisti inglesi Tradescant.

Tra le piante di:

ciao

Foto Dagli Album