Celastraceae

evonimo japonicus

Euonymus japonicus

evonimo japonicus

Euonymus japonicus

Sempreverde resistente ed arbustivo l'E. japonicus, ha foglie dentate, cuoiose e lucide, i frutti arancioni e rosa. Nelle diverse varietà le foglie cambiano la colorazione, puo infatti essere marginate in bianco o giallo oro. La forma della pianta è compatta e l'altezza massima è di circa 1.5 m.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

Penombra

fiorita: primavera-estate

arbustiva

Temperato

Perenne

grande

Europa, Asia

esposizione


Possono essere esposti a mezz'ombra o a pieni raggi solari

fioritura


La fioritura avviene a maggio e giugno

concimazione


Si usa concime organico se coltivate in terra;in vaso occorre usare concime ternario;nel periodo di crescita utilizzare anche fertilizzante liquido

irrigazione


Necessitano dopo lunghi periodi di siccità,annaffiature regolari per le piante da vaso e le piante giovani

potatura


Bisogna cimare i germogli principali un anno dopo averlo piantato,specialmente per le siepi

malattie


Possibile presenza di larve,cocciniglie,funghi e muffa bianca,guaribile semplicemente con appositi medicinali

segnalazioni


particolarità


Non necessita di cure particolari

temperatura


Resistente alle temperature sia basse che alte

rinvaso


A seconda dello sviluppo delle piante si effettua nel periodo primaverile

substrato


Non ha esigenze particolari Il terreno dev'essere composto da sabbia o pietra pomice,terra e torba,in maniera equa

propagazione


Si utilizza il metodo della talea(agosto-settembre)

clima


Temperato

durata


Perenne

origine


Europa, Asia
evonimo fortunei
Euonymus fortunei
evonimo alatus
Euonymus alatus
Schefflera variegata
Schefflera arboricola variegata
evonimo latifolius
Euonymus
abrotano
artemisia abrotanum
calathea crocata
Calathea crocata
viburno
viburnum
buddleia
Buddleja
ibiscus
Hibiscus
syringa
syringa