X

descrizione generale

Alberello rustico con foglie verde oliva scuro, cuoiose, lunghe e appuntite, molto resistente e facile da coltivare. La ramificazione è ricadente per il peso del fogliame, il portamento è piramidale, simile solo in questo alle altre specie di Ficus. Le due varietà più diffuse sono: F. Bennedijktii Amstel Gold che ha le foglie variegate.

esposizione

Va coltivato in un ambiente con molta luce, se nella stagione calda viene portato in ambienti esterni, si consiglia di evitare l'esposizione ai raggi del sole diretti.

fioritura

Non presenta fioritura

concimazione

Bisogna usare concime ternario nel periodo primavera-estate

irrigazione

Diminuiscono nel periodo invernale, ed aumentano nel periodo estivo. Si dovrebbe incrementare l'umidità ambientale vaporizzando saltuariamente dell'acqua demineralizzata.

potatura

Eliminare foglie e rami secchi o danneggiati

malattie

L'eccessiva irrigazione può creare marciumi radicali;possibile presenza di cocciniglie,da combattere con appositi medicinali

particolarità

E' molto resistente Deve essere ben annaffiata nella stagione estiva

temperatura

La sua temperatura minima può arrivare a 7-10°C.,quella perfetta è di 18-20°C.

rinvaso

Ogni 2 anni all'inizio della primavera mettendolo sempre in vasi di grandezza maggiore

substrato

Non ha particolari esigenze Non ha esigenze specifiche di terreno, l'importante è che sia ben concimato

propagazione

Avviene per metodo delle talee in fine primavera

NOMENCLATURA

Ficus Binnendijkii
Moraceae
ficus binnendijkii

DATI GENERICI

luce intensa

------ verde ------

albero

Temperato caldo

Perenne

media

Asia