X

descrizione generale

L'altezza può variare a seconda della specie, da 80cm a 3m, è una pianta sempreverde e abbastanza delicata. Gli steli portano alla loro sommità delle foglie lineari, arcuate, disposte ad ombrella.

esposizione

A seconda della specie,può essere esposta a mezz'ombra o piena luce

fioritura

La fioritura avviene nel periodo estivo,e non è ornamentale

concimazione

Nel caso in cui all'impianto non si è utilizzato del concime di base,in primavera,ogni 20-30 giorni,utilizzare del concime complesso

irrigazione

L'annaffiatura del papiro dev'essere abbondante, sempre.

potatura

Asportare foglie e fusti ingialliti

malattie

Possibile presenza del ragno rosso, eliminarlo con apposito medicinale. Se le foglie presentano un rinsecchimento è possibile che la pianta soffra di carenze idriche.

particolarità

Gli steli portano foglie lineari disposte a ombrela Prediligie un esposizione in pieno sole

temperatura

Dipende dalla specie,vi sono piante resistenti alle basse e alle alte temperature,altre che non resistono sotto i 12°C

rinvaso

Si effettua in primavera ogni 1-2 anni

substrato

Foglie e torba arricchito di concime organico. Si coltiva in grandi vasi, vasche,o ai margini dei laghi e degli stagni

propagazione

In primavera si può ricorrere alla divisione dei rizomi o al metodo della talea.

NOMENCLATURA

Cyperus
Cyperaceae
papiro

DATI GENERICI

Penombra

------ verde ------

albero

Temperato

Perenne

grande

Europa,Africa

CURIOSITA'

ARTE

La lavorazione del papiro avvine in questo modo: la parte interna del fusto si incideva creando sottili liste che poi si sovrapponevano incrociandole ed inumidendole, poi il telaio creato veniva pressato. I fogli ottenuti venivano poi incollati uno dietro l'altro e creavano lunghe pergamene. Il leggerissimo legno del papiro era sfruttato in Egitto anche per la costruzione di imbarcazioni. E'la pianta del mondo in gestazione, segno di gioia e giovinezza. Serviva per costruire splendidi mazzi che venivano offerti agli dei ed hai morti. Al papiro arrotoloto veniva attribuito il significato di conoscenza, il movimeno per avvolgerlo e svolgerlo simboleggiava l'involuzione e l'evoluzione, un'alternanza tra il segreto e la riverlazione. Simboleggia anche le due fasi: dello slancio e del riposo.

STORIA

questa pianta è celebre perchè venne immpiegata dal popolo Egizio e successivamente anche da tutte le popolazioni dell'area Mediterranea per la fabbricazione della carta. Con il tempo il papiro è stato sostituito da altri materiali per creare la carta ma ne divenne il sinonimo ispirando il nome francese papier e quello inglese paper.

LETTERATURA

Il suo nome deriva da una termine egizio che significa "il regale".

Tra le piante di:

ciaociaociao

Foto Dagli Album