Caryophyllaceae

Silene

Silene

Silene

Silene

Vi sono 500 specie di questa pianta, può arrivare ad un'altezza di 50 cm, ed è di facile coltivazione. Pianta erbacea, rizomatosa. I fiori sono semplici e secondo la specie variano la colorazione dal bianco, al rosa, al porpora.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

pieno sole

fiorita: primavera-estate

arbustiva

Temperato caldo.

Annuale, biennale, perenne a seconda delle specie.

media

Europa, Africa.

esposizione


Può essere esposta sia a mezz'ombra che a pieno sole.

fioritura


Avviene nei mesi primaverili e quelli estivi.

concimazione


All'impianto concimare con concime ternario, da utilizzare poi anche in primavera ed estate ogni 20-30 giorni. Lo stallatico ben maturo è sempre un ottimo concime.

irrigazione


L'annaffiatura dev'essere regolare, mantenere sempre il terreno leggermente umido senza mai favorire la creazione di ristagni idrici.

potatura


Asportare foglie e fiori appassiti.

malattie


Può essere infettata da funghi, curabile con appositi prodotti. E' molto importante scegliere un terreno ben drenato per evitare di favorire la formazione di malattie fungine.

particolarità


Foglie ovato/lanceolate con fiori bianco-rosati. Mantenere il terreno umido ma facendo molta attenzione a non creare ristagni d'acqua.

temperatura


Abbastanza resistente, ma non a meno di -5°C.

segnalazioni


substrato


Non presenta esigenze particolari. Dev'essere tendenzialmente umido e compatto con un buon dreanaggio garantito.

propagazione


Si moltiplica mediante talee con prelievi da giugno ad agosto; per quelle annuali si procede con la semina a marzo-aprile, oppure in autunno.

clima


Temperato caldo.

durata


Annuale, biennale, perenne a seconda delle specie.

origine


Europa, Africa.
zenzero
zingiber officinale
salvia
Salvia officinalis
sambuco
Sambucus nigra
cipolla
allium cepa
Monstera deliciosa
Monstera deliciosa
stephanotis
Stephanotis
weigelia
weigelia
bardana
Arctium lappa
aglio
allium sativum
lavanda
Lavandula angustifolia