X
enciclopedia delle piante
LeMiePiante.itRating: [1.0 su 5.0]

DESCRIZIONE GENERALE

E' una pianta succulenta molto simile alle cactacee, provvista di spine, vive in habitat tropicali e subtropicali, la sua altezza varia dai 75 a più di 2 metri. Nella coltivazione in casa le dimensioni sono più contenute. Le ramificazioni intorno al fusto si sviluppano sempre verso l'alto.

DESCRIZIONE ESPOSIZIONE

Va esposta in luoghi molto luminosi, la cosa migliore sarebbe il pieno sole.

DESCRIZIONE FIORITURA

Solitamente non presenta fioritura. Nel suo habitat naturale può avere fiori e frutti anche di interesse ornamentale.

CURA


Somministrare mensilmente un fertilizzante liquido bilanciato a basso contenuto di azotoAnnaffiature regolari in estate e moderate in invernoNon esige di potature particolariSoggetta ad attacchi di afidi e cocciniglie farinose, infezione da muffa grigia, il tutto eliminabile con appositi prodotti.Capace di assorbire e depurare idrocarburi aromatici(benzene e ammoniaca), la proprietà più importante è quella di assorbire emissioni nocive emesse dal computer, telefonini e altri apparecchi elettrici Non necessita di cure particolarila temperatura minima sopportata è di 15°C.Solo se necessario Dev'essere di composizione acidaVa effettuata in primavera, con il metodo della semina o della talea. Nel primo caso mettere i semi in una cassetta e mantenerla in un clima fresco. Le talee radicano bene in acqua tiepida e con l'uso del carbone di legna.

NOMENCLATURA

Euphorbia eritrea
Euphorbiaceae
euphorbia eritrea

DATI GENERICI

luce intensa
------ verde ------
cactacea
Tropicale, subtropicale e temperato.
Perenne
media
Abissinia etiopia

CURIOSITA'

STORIA

Secondo una leggenda il latice delle piante di Euphorbia veniva usato dalla maga Circe quale ingrediente delle sue pozioni magiche, magari per trasformare gli uomini in maiali. Il promontorio del Circeo, luogo in cui viveva la maga è infatti ricchissimo di Euforbia.

Tra le piante di:

ciaociaociaociaociao

Foto Dagli Album