Palmae

cocos nucifera

Cocos nucifera

cocos nucifera

Cocos nucifera

E' una pianta molto longeva, ha la corteccia grigia e levigata e può crescere fino a 20/30 metri, le piante tenute in vaso raggiungono i 2 metri. si tratta di una palma dalle foglie grandi ed arcuate che si riuniscono in una corona apicale. Dalle infiorescenze, che si manifestano solo a maturità, si sviluppano poi le noci. La specie Syagrus weddeliana si sviluppa lentamente e raggiunge i 2 metri di altezza. Se coltivata in vaso non supera il metro; le foglie sono lunghe e sottili, verde scuro sulla pagina superiore e verde glauco su quella inferiore. La coltivazione di queste specie non è particolarmente difficoltosa. Il frutto è molto grosso e pesante (1-2 kg), è una drupa con epicarpo sottile, liscio e di colore grigio-brunastro, mantiene a lungo la sua germinabilità.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

luce intensa

------ verde ------

albero

Tropicale

Perenne

grande

America centrale, isole del pacifico, Asia.

esposizione


Deve essere esposto in piena luce

fioritura


I fiori sono grandi ad ombrello ma solitamente non fiorisce

medicina


Nella medicina tradizionale indiana e nepalese la corteccia dell'albero del cocco veniva bruciata e usata per le sue proprietà antisettiche. I fiori hanno proprietà astringenti mentre la radice ha effetti diuretici e viene usata anche contro la dissenteria.

storia


la parola Cocos deriva da un termine portoghese che significa scimmia, forse per la somiglianza della noce ad un muso di scimmia. Il nome specifico nucifera deriva dal latino, con il significato di portatore di noci. Le noci di cocco rappresentano una delle principali fonti di reddito per i paesi che ne producono in quantità. Ci sono svariati modi di ricavare dei prodotti dalle noci di cocco, ad esempio le maracas indiane., usate nelle cerimonie importanti. Anche altre parti della pianta sono comunque usate, come le foglie, con cui si realizzano cesti, coperture di tetti, ecc. l'olio di cocco viene anche usato come ingrediente nei detergenti e anche in tanti prodotti cosmetici (forse ci avrete fatto caso, si può trovare ad esempio negli shampoo, nelle creme da barba e nei dentifrici). Le donne indiane usano massaggiare i loro capelli con questo olio speciale, per mantenerli vellutati.

concimazione


Nel periodo estivo diluire nel acqua dell'annaffiatura del fertilizzante liquido

irrigazione


Devono essere annaffiate diversamente secondo la specie. Per C.nucifera le annaffiature devono essere moderate. Per Syagrus weddeliana devono essere più frequenti. In inverno ridurre ulteriormente le somministrazioni. l'umidità dovrebbe essere incrementata, nel periodo primaverile-estivo, con nebulizzazioni del fogliame.

segnalazioni


potatura


Eliminare le parti secche e danneggiate. Pulire le foglie con un panno umido.

malattie


Sono quasi immuni da parassiti a parte qualche raro caso di cocciniglia che si manifestano con la formazione di escrescenze marroni. Si combattono asportandole e trattando la pianta con un prodotto anticoccidico o strofinando le parti colpite con un batuffolo imbevuto di acqua e alcool. Il ragnetto rosso è un acaro che si sviluppa facilmente in ambienti caldi e secchi. Se ne può prevenire la comparsa spruzzando le foglie e mantenendo alta l'umidità ambientale.

particolarità


Prestare attenzione a non bagnare le foglie quando la pianta è esposta in pieno sole perchè potrebbero ustionarsi

temperatura


Vive bene ad una temperatura di 18/22°C.

rinvaso


Deve essere effettuato ogni due o tre anni circa.

substrato


Predilige un terreno sabbioso e salino.

propagazione


Bisogna mettere una noce di cocco ancora integra in un terreno ben drenato. La temperatura e l'umidità dell'aria vanno mantenute elevate.

clima


Tropicale

durata


Perenne

origine


America centrale, isole del pacifico, Asia.
Spatiphyllum
Spathiphyllum
ficus elastica
Ficus elastica decora
adiantum
Adiantum
anthurium schezerianum
Anthurium scherzerianum
sanseveria
Sansevieria trifasciata
Aglaonema crispum
Aglaonema crispum 'silver queen'
nephrolepis
Nephrolepis obliterata
asplenium
Asplenium nidus
mandevilla
Mandevilla Splendens, Syn. Dipladenia
schefflera
Schefflera arboricola