X

descrizione generale

Pianta erbacea fiorita, bulbosa, di facile coltivazione. Le foglie sono nastriformi, i fiori hanno la forma di una stella e sono raccolti in racemi terminali. Sono comprese nel genere 6 specie di piante, le più conosciute sono: C. Leichtlinii, con fiori porpora o azzurri e raggiunge i 90 cm.; C. cusickii con fiori color porpora e foglie nastriformi verdi - azzurre; C. quamash con fiori blu - violetto,bianchi, porpora, grandi 4 cm, i racemi raggiungono i 15 - 20 cm. di lunghezza. Sono specie adatte al siottobosco, infatti, possono essere collocate in una zona semiombreggiata del giardino o del terrazzo.

esposizione

Adattabile sia al sole pieno sia alla leggera ombra.

fioritura

Inizio fioritura, indicativamente verso metà aprile

concimazione

Non sono richiesti concimi particolari. Possiamo certamente dare concime organico.

irrigazione

A seconda del luogo di coltivazione, terreno sempre molto umido. Se coltivate in terreni troppo asciutti, tendono ad ingiallire, quindi aumentare le annaffiature.

potatura

E' sufficiente rimuovere le parti danneggiate o sfiorite

malattie

Non sono segnalate malattie particolari o parassiti

particolarità

E' necessario mantenere il terreno umido

temperatura

Sopporta molto bene sia le alte sia le basse temperature.

substrato

Molto umido. E' sufficiente rimuovere le parti danneggiate o sfiorite

propagazione

Tramite semina in cassetta verso luglio. Attenzione ad acquistare semi o bulbi dell'anno in corso. Si ottengono piantine da utilizzare nell'autunno dell'anno successivo per effettuare il trapianto a dimora. Si ottengono più velocemente piante in grado di fiorire ( 1 - 2 anni) ricorrendo ai bulbi che si separano dal bulbo principale. Con l'uso dei semi l'attesa dei fiori si prolunga fino ai 3 anni. Per la semina in aiuole o bordure la distanza corretta per l'impianto è variabile dai 15 ai 25 cm. secondo la specie.

NOMENCLATURA

Camassia
Liliaceae
camassia

DATI GENERICI

pieno sole

fiorita: primavera

bulbosa

Temperato / Mediterraneo

Perenne

media

America del nord

CURIOSITA'

STORIA

La specie C. quamasch ( C. esculenta) possiede grossi bulbi utilizzati come alimentio dai pellerossa: quamasch è un termine della loro lingua da cui è derivato il nome del genere che conosciamo.

Tra le piante di:

ciao

Foto Dagli Album