Cycadaceae

cycas

Cycas revoluta

cycas

Cycas revoluta

Pianta a fusto eretto, molto interessante da un punto di vista decorativo, infatti, ha l'aspetto di una palma. Le foglie sono pennate, sempreverdi, lunghe circa 1,5 m., un po'arcuate e formate da moltissime foglioline coriacee di colore verde intenso brillante, lineari ed appuntite all'estremità. E' una pianta dioica, ossia, esistono esemplari con soli fiori maschili ed altri con soli fiori femminili. In entrambi i casi le infiorescenze sono riunite al centro del ciuffo di foglie. I semi sono carnosi e di colore rossastro, si possono consumare come alimento.

Caratteristiche

i dati principali

DATI GENERICI

pieno sole

------ verde ------

eretta

Temperato

Perenne

grande

Estemo oriente, Giappone, Madagascar e Oceania.

esposizione


Se vive in esterni può essere esposta al sole diretto o in mezz'ombra. In interni garantirle un'ottimale luminosità, evitando l'esposizione diretta ai raggi del sole, se filtrati da un vetro.

fioritura


I fiori si formano al centro del ciuffo di foglie

storia


Questa pianta è stata scopera alla fine del '700, arrivò in Europa per la prima volta a Palermo, dove venne messa a dimora nell'orto botanico, era il 1793. E' considerata una delle piante più antiche della terra.

concimazione


Da marzo a settembre aggiungere del fertilizzante all'acqua delle annaffiature una volta al mese; molto gradito anche lo stallatico ben maturo.

irrigazione


L'irrigazione anche nei periodi più caldi deve essere abbastanza scarsa. Regolarsi secondo la stagione, diminuendo gli interventi con il calare della temperatura.

segnalazioni


potatura


In primavera si devono eliminare i rami più vecchi e le parti secche o danneggiate

malattie


Puo' essere soggetta a malattie fungine fogliari e a marciume radicale nel caso si creino ristagni d'acqua, queste ultime probòematiche sono evitabili seguendo le cure adeguate e scegliendo substrati adatti.

particolarità


Il fusto funziona come una riserva d'acqua cui la pianta puo attingere in caso di periodi di siccità. Lasciare che il terreno si asciughi tra un'annaffiatura e l'altra. Questa pianta dalla crescita lenta ha un ottima resistenza ambientale.

temperatura


Pur essendo una pianta di origine tropicale sopporta temperature anche abbastanza basse. Non coltivare in esterni dove il clima è troppo rigido.

rinvaso


In genere è necessario rinvasare la pianta ogni 2 o 3 anni

substrato


Predilige un substrato fertile, sabbioso e ben drenato. Terra da giardino arricchita con sostanza organica decomposta, torba o terriccio superficiale di bosco e sabbia

propagazione


Procedete trapiantando i germogli basali che la pianta produce, in vasi di piccole dimensioni. Può essere seminata in cassetta in un substrato altamente drenante composto da terra fertile e sabbia in parti uguali.

clima


Temperato

durata


Perenne

origine


Estemo oriente, Giappone, Madagascar e Oceania.
ficus benjamina
Ficus benjamina
Cycas bonsai
Cycas revoluta
olivo
olea europea
anthurium schezerianum
Anthurium scherzerianum
rosa
Rosa
hibiscus
hibiscus
ficus elastica
Ficus elastica decora
Monstera deliciosa
Monstera deliciosa
Guzmania
Guzmania
Fatsia japonica
Fatsia japonica