X

cuticola

lemiepiante  glossario-10691 cuticola.htmlL\'epidermide della foglia è solitamente costituita da uno strato di cn. 1 cuticola

L'epidermide della foglia è solitamente costituita da uno strato di cellule appiattite, prive di spazi liberi fra loro e ricoperte da uno strato di sostanza impermeabile "cutina" detta cuticola.
Le cellule che formano lo strato più esterno dei vegetali - l'epidermide - sono vive. Nel caso degli alberi l'epidermide, che deve assecondare l'accrescimento in spessore del tronco, viene ricoperta da tessuti di protezione, come il sughero.

Per evitare che perdano l'acqua contenuta nel loro interno e siano protette dagli agenti chimici, le pareti cellulari delle cellule a contatto con l'ambiente sono impregnate di cutina. Si tratta di una sostanza formata da una miscela di esteri di acidi grassi, simile alle cere, ed è molto simile, in composizione, alla suberina, la sostanza che abbonda nelle cellule del sughero.

La cutina in parte si infiltra tra le lamelle di cellulosa della parete e in parte si stende sulla superficie esterna dell'epidermide, dove crea la sottile pellicola impermeabile che prende il nome di cuticola.

Questo rivestimento protegge tutte le cellule epidermiche della pianta, tranne quelle delle radici, e s' interrompe solo dove si aprono gli stomi.