irrigazione

L'irrigazione si occupa di integrare la quota d'acqua dello strato superficiale del suolo che ospita il tappeto erboso, in modo da mantenerlo in buone condizioni strutturali. Il rifornimento di acua al prato è quindi importante sia per la vegetazione sia per il mantenimento dell'efficienza del suolo E' utile  sottolineare il fatto che l'irrigazione rappresenta una pratica di integrazione. L'acqua, infatti, è generalemten presente sul territorio in quantità sufficienti, a eccezione dei luoghi o delle situazioni e stagioni con clima particolarmente  caldo. Si dovranno in questi casi creare le condizioni utili a sfruttare il più possibile il movimento ascensionale dell'acqua per capillarità e a favorire la crescita delle radici verso gli strati più profondi di terreno dotati di maggiori riserve idriche.

L'acqua, infatti, favorisce lo sviluppo delle specie erbacee del prato, migliora la fittezza , ne intensifica la colorazione verde e la robustezza generale, dalle foglie alle radici, ma esercita questi benefici sulle specie utili, come sulle infestanti.

L'irrigazione andrebbe effettuata tenendo in considerazione i seguenti fattori:

-composizione e struttura del terreno

-località geografica e tipo di terreno

-grado di sfruttamento del prato

-momento di effetitva necessità

Modalità da seguire

Il momento ideale in cui eseguire un'irrigazione è rappresentato dalle ore meno calde della giornata. Una forte irradiazione solare e la presenza di ventolimitano l'efficacia di un intervento per la traspirazione e la dispersione. Occorre evitare alla vegetazione bruschi sbalzi termici e quindi le ore fresche del mattino e della sera rappresentano i periodi più idonei. Per irrigare correttamente un'area a prato, bisogna rispettare tre inderogabili necessità:

-omogeneità della distribuzione dell'acqua su tutta la superficie dal punto di vista quantitativo;

-copertura totale dell'area, senza lasciare porzioni a secco;

-differenzaizione dell'intervento su aree che presentino valori diversi di evapotraspirazione e permeabilità.