X

sughero

 

Il sughero in pratica è l'epitelio che riveste il fusto delle piante legnose nelle quali sostituisce l'epidermide, che viene lacerata dall'accrescimento secondario del fusto stesso. Particolarmente pregiato commercialmente è quello della Quercia da sughero.

Il sughero viene prodotto dal fellogeno,  un parenchima secondario.
 
UTILIZZI
Il sughero per le ottime caratteristiche isolanti viene utilizzato nella produzione dei tappi per vini di qualità,
 
nell'edilizia (sia in forma naturale che come agglomerato) e nell'industria calzaturiera.

L'industria dei tappi in sughero per vini di pregio costituisce ancora oggi il 100/70% del mercato mondiale del sughero.

 

 

 

 

 

DIFFUSIONE

Le industrie per la lavorazione e la trasformazione del sughero sono invece localizzate in Portogallo (nelle regioni dellAlentejo e dell'Algarve e, in Italia, nel nord della Sardegna.