X

Fiore

lemiepiante  glossario-4369 fiore.html          L\'involucro fiorale (o perianzio) ?ostituito da sepali e petali

L'involucro fiorale (o perianzio) ?ostituito da sepali e petali che racchiudono l'apparato maschile del fiore (androceo), costituita da stami e quello femminile (gineceo), composto da carpelli (foglie trasformate che contengono gli ovuli): l'insieme di questi ultimi costituisce il pistillo. Se fra sepali e petali non c??ifferenziazione vengono detti tepali ed il perianzio prende il nome di perigonio.
Il perianzio ?iviso in calice e corolla: il primo ?ostituito da sepali verdi separati (in tal caso il fiore sar?ialisepalo) o concresciuti insieme (in tal caso il fiore sar?ialipetalo), il secondo da petali di vari colori anch?essi separati (dialipetali) o saldati insieme (gamosepali).
Verso l'interno seguono, nel perianzio, una o pi?rie di stami che consistono in un filamento sottile portante all'apice le antere (o sacche polliniche) che contengono, appunto, il polline. Il cuore del fiore ?l gineceo (pistillo) che consiste di almeno un carpello, ma spesso di pi?rpelli che vanno a costituire l?ovario, vale a dire la parte basale ingrossata del pistillo. Quest?ultimo si suddivide in ovario, stilo (parte allungata che unisce ovario con lo stimma) e stimma (con funzione di ricezione del polline).
I fiori possono essere portati singolarmente oppure riuniti in infiorescenze di vario tipo (cfr. spiga, cima, corimbo, pannocchia, corimbo, racemo, grappolo, ombrella, spadice).