X

Miscuglio

lemiepiante  glossario-4439 mix.htmlIn genere con i miscugli si riesce ad equilibrare alcune caratteristiche dei

In genere con i miscugli si riesce ad equilibrare alcune caratteristiche dei substrati originali (pH, porosit?densit?fertilit?cc...). Per aumentare la capacit?drica di un miscuglio si pu?correre all'impiego di torba, trucioli, sfagno, vermiculite. La capacit?er l'aria viene migliorata con l'aggiunta di perlite, polistirolo, scorza di pino grossolana. Un miglioramento per la capacit?er l'acqua e per l'aria pu?sere ottenuto anche con l'impiego di terricci di foglie, scorza di pino macinata, pula di riso. L'aumento dell'acidit?el miscuglio si realizza con l'impiego di terra di brughiera, torba, scorza di pino macinata.
La durata e la stabilit?el substrato dipendono dalla velocit?i decomposizione dei suoi componenti organici e della uniformit?i tessitura di quelli inorganici. Materiali organici ad elementi grossolani (radici di Osmunda e Polypodium, scorza di pino) e sabbia con particelle di 1,5 - 2 mm di diametro o pomice, assicurano maggiore durata e stabilit?d anche migliore capacit?renante.
La capacit?i scambio cationico e il potere tampone vengono aumentati incrementando i componenti organici del miscuglio, oppure ricorrendo ad una modesta quantit?i terreno argilloso.

Fonte: Colture Protette, Edagricole