X

Bromeliaceae

lemiepiante  glossario-4443 bromeliaceae.html      Famiglia originaria delle aree tropicali soprattutto dell\'Ame

Famiglia originaria delle aree tropicali soprattutto dell'America, che comprende circa 1000 specie di aspetto rosulato, suffruticose o raramente legnose. L'habitus rosulato delle Bromeliaceae ?bbastanza caratteristico in quanto esse appaiono costantemente costituite da un breve fusto e da foglie disposte a rosetta che al centro formano una coppa nella quale si accumula l'acqua piovana, che funge da riserva alla pianta e nella quale spesso si sviluppano una ricca flora e fauna; alcune specie sono in grado di catturare anche insetti. La loro struttura ?n relazione al loro stile di vita, spesso epifitico, sulla volta delle foreste equatoriali, formata dalla chioma di grandi alberi. Altre volte si tratta, invece, di specie sassicole. In tutti i casi, l'apparato radicale ?idotto e pu?sere persino assente. I fiori, ermafroditi e zigomorfi, sono disposti in spighe o grappoli, e possiedono un perianzio con calice e corolla distinti, entrambi formati da 3 elementi; l'androceo consta di 6 stami, mentre il gineceo ?ormato da 3 carpelli saldati in un ovario infero o, talvolta, supero. La formula fiorale che meglio sintetizza le caratteristiche della famiglia ?br/>
K 3, C 3, A 1 G (3)

Il frutto ?na bacca o una capsula.

La specie pi?ta e pi?portante dal punto di vista economico ?'ananas, Ananas sativus, originaria dell'America centrale, caratterizzata da un'infruttescenza carnosa formata dalla riunione delle brattee e dell'asse che porta l'infiorescenza con i frutti, costituiti da bacche apirene. Altre Bromeliaceae sono anche apprezzate piante ornamentali.

Fonte: da www.dipbot.unict.it