X

Frutto

lemiepiante  glossario7468 frutti.htmlIl <b>FRUTTO</B> assolve diverse funzioni che riguardano i semi: la prima

Il FRUTTO assolve diverse funzioni che riguardano i semi: la prima ?uella di proteggerli e nutrirli durante la loro maturazione; la seconda riguarda la loro diffusione, unico modo per permettere la conservazione della specie.
Quando l'ovario si evolve definitivamente in frutto, possiamo distinguere le tre parti EPICARPO, MESOCARPO ed ENDOCARPO che sono i 3 strati nello spessore del frutto, con collocazione e consistenza diverse.
Dal punto di vista anatomico infatti, il frutto ?ostituito dai tessuti che stanno intorno ai semi e che vanno a formare il PERICARPIO, che pu?sere uniforme o presentare diverse zone:
1)L'EPICARPO O ESOCARPO che ?'epidermide esterna e determina i caratteri organolettici dei frutti. A seconda della consistenza dell'epicarpo i frutti si classificano in secchi o .
2)Il MESOCARPO ?l tessuto della della zona centrale del frutto. In alcune tipologie sono molto abbondanti le fibre.
3)L'ENDOCARPO che con il tempo lignifica e diventa una utile cavit?b> dove si situano i semi. A volte possiede abbondanti e caratteristiche scleridi che aiutano l'identificazione della specie.

Criteri per distinguere i diversi frutti:

FRUTTI VERI E FRUTTI FALSI: un frutto pu?sere considerato vero solo quando deriva dalla trasformazione dell'ovario; se invece, l'involucro che racchiude i semi prende origine anche da altre parti del fiore, si parla di frutto falso.

FRUTTI SEMPLICI O INFRUTTESCENZE: i primi derivano da un solo fiore; i secondi si originano da tanti fiori e sono infatti costituiti da molti piccoli frutti. I frutti semplici possono essere distinti in 2 categorie: frutti secchi e frutti carnosi che presentano anche delle parti carnose. I frutti secchi, a loro volta, possono essere deiscenti, ossia si aprono per permettere al seme di fuoriuscire; ma possono anche essere indeiscenti, cio?antengono i semi al loro interno senza aprirsi..
I frutti possono essere monospermi, se contengono un seme solo; oppure plurispeermi se contengono da due a tanti semini.

Principali TIPOLOGIE DI FRUTTI

-Frutti SECCHI, indeiscenti come: l'Achenio che ?n frutto a parete sottile e cuoiosa che contiene un solo seme; la Ghianda che ?vvolta da una cupola indurita; la Noce che ha una parrete rigida e molto ispessita e lo schizocarpo a cui appartengono tutti i frutti secchi, indeiscenti e plurispermi che a maturazione si dividono in molte porzioni contenenti un solo seme.

-Frutti SECCHI deiscenti come: il follicolo che ?n frutto plurispermo, lo troviamo in piante quali: la Peonia, il Delfinio, la Spirea, la Magnolia.

-frutti CARNOSI come: la Drupa che troviamo nel Ciliegio, nel Pesco, nell'Albicocco e nel Susino.