X

Aquilegia: follia e capriccio

 

 

l'Aquilegia in passato era usata dalle popolazioni Indiane per creare dei filtri d'amore. I suoi bellissimi fiori ricordano nella forma delle lanterne, infatti,  tra le numerose varietà ne esiste una chiamata proprio "pink lantern", con sfumature naturalmente rosate.

Il suo nome in latino significa raccoglitore d'acqua per via della forma concava delle sue foglie.

Nel linguaggio dei fiori si lega alla follia ma anche ad un capriccio o alla voglia di esibirsi.