X

Lavanda: la sfiducia

Questa delicata essenza è spesso utilizzata per profumare la biancheria;  i suoi fiori essicati vengono raccolti in sacchettini e quindi riposti nei cassetti e negli armadi. Tra le principali proprietà della Lavanda, inoltre, ricordiamo la capacità di tenere lontane le tarme, utilissimo per i mobili in legno antico.

La lavanda è segno di sfiducia e diffidenza.
Il significato che viene attribuito a questo fiore deriva dal fatto che i campi popolati dalla lavanda costituivano spesso il luogo preferito dai serpenti per fare la propria tana, inducendo in tal modo i contadini a non "fidarsi" di passare per i terreni caratterizzati da questo tipo di vegetazione. E' anche una grande attrazione per i calabroni.