X

Malva: amore materno

 

Il nome della pianta deriva dl latino "mollire", cioè emoliente, e dal greco "malakos" che significa calmante e dolce.

Nel linguaggio ottocentesco dei sentimenti, il suo fiore ha ispirato il simbolo dell'amore materno e della mansuetudine, che ben corrispondono alle sue reali proprietà medicinali. In giardino assume un fascino selvaggio, e inoltre attrae gli insetti.